By James Stephens

James Joyce sosteneva di formare con James Stephens una coppia di gemelli celesti «nati alla stessa ora dello stesso giorno dello stesso anno nella stessa città». E Stephens aggiungeva: «Ma in due letti diversi, e questo fu il solo neo nei nostri rapporti». Tanto strong point doveva essere questa convinzione in Joyce che, in una lettera scritta mentre disperava di poter mai finire "Finnegans Wake", egli indicava in James Stephens l’unico scrittore che eventualmente avrebbe potuto portare a termine il suo lavoro. E ciò non solo perché questi disponeva in maniera prestigiosa di tutta l. a. tastiera mitica e fantastica dell’Irlanda, ma perché Stephens period anche lui dotato di una formidabile abilità stilistica, di un orecchio rigoroso according to il ritmo. Solo che l. a. forma dei suoi scritti è quanto di più diverso dall’ultimo Joyce; una semplicità apparente, una sviante elementarità del linguaggio e dei temi si ritrovano in tutte le sue opere – poesie, racconti e memorabili conversazioni alla radio – e così anche nel suo capolavoro "La pentola dell’oro" (1912). Questo libro, che fin dal suo apparire si guadagnò dei fanatici ammiratori, è pressoché indefinibile, ma di questa sua natura elusiva e polivalente il lettore si rende pienamente conto alla fantastic, dopo essere passato attraverso una complicata storia che è insieme un conte philosophique, un romanzo fiabesco dove compaiono dèi di varia origine – come Pan e Angus Óg – un libro consistent with bambini, un libro pieno di humour in step with gli adulti, un’allegoria del difficile matrimonio fra intelletto e istinto.
Certo è che da questo strano impasto di elementi è nato un libro che il pace ha reso sempre più attuale. Walter de l. a. Mare è riuscito felicemente a condensare in poche parole il suo fascino: «Come almeno metà dei libri migliori è più che un po’ pazzo, e colmo fino all’orlo di vita e di bellezza. È un inno al nonsense, e il vero nonsense è solo saggezza rovesciata, che perciò è al di là della comprensione solo according to un intelletto non saggio».

Show description

Read Online or Download La pentola dell'oro (Italian Edition) PDF

Similar literature & fiction in italian_1 books

Fabio Stassi's Angelica e le comete (Italian Edition) PDF

Una storia ariostesca di donne cavalieri d’armi e d’amori, di cortesie e audaci imprese. Una favola triste, un incanto fatto di parole che sanno di infanzia e di tradizione, di malinconia e magia, quella che solo un teatro di marionette come l’opera dei pupi può dare.

Il bassotto e la Regina (Einaudi tascabili. Scrittori) - download pdf or read online

Platone è un bassotto canterino e un po' poeta, con il coraggio di una tigre. l. a. Regina è un'orgogliosa levriera afghana dagli occhi obliqui. Sembrerebbe un amore impossibile. Ma nelle favole - e forse non solo - niente è impossibile, perché in fondo «l'aspetto è solo un caso, è l'anima il destino».

Innocenti e gli altri (Italian Edition) by Dana Spiotta PDF

Meadow e Carrie sono due amiche cresciute insieme nella la degli anni ’80. Meadow è brillante, di famiglia ricca, irregolare, un po’ maledetta; Carrie è di origini più umili, insicura e sedotta dalla creatività nervosa e dalla sessualità più libera di Meadow. Si conoscono da una vita, ogni esperienza dell’una – movie, amori, studi – è stata vissuta anche dall’altra, come succede solo nelle amicizie più severe.

New PDF release: La Via della Luna (Italian Edition)

«[. .. ] una lettura coinvolgente che fa tornare alla mente il viaggio letterario in line with eccellenza, quello dantesco. Il “protagonista” di l. a. through della Luna sembra a tutti gli effetti un nuovo Dante, ma in un viaggio introspettivo, in cui invece di incontrare vizi e personaggi storici e letterari, deve fare i conti con i suoi pensieri, soprattutto quelli più profondi (e a tratti ostili) e confrontarsi con una sorta di suo modify ego dalle molteplici facce.

Additional resources for La pentola dell'oro (Italian Edition)

Sample text

Download PDF sample

La pentola dell'oro (Italian Edition) by James Stephens


by Joseph
4.3

Rated 4.26 of 5 – based on 29 votes